L'INSUFFICIENZA RENALE

Alcune delle suddette malattie renali possono evolvere verso l’insufficienza renale, una condizione in cui i reni non riescono ad assicurare la fisiologica eliminazione di scorie e il controllo della composizione dei liquidi corporei. Questo processo patologico può avvenire acutamente o cronicamente, per cui si parla di:

Entrambe le forme possono evolvere verso l'insufficienza renale terminale, cioè la perdita totale della funzione renale che risulta incompatibile con la sopravvivenza. In questa fase si rende necessaria la terapia sostitutiva rappresentata dalla dialisi o dal trapianto.

AREA TEMATICA

LA DONAZIONE DEGLI ORGANI

NEWS & EVENTI

AREA CLINICA