LE PIU' COMUNI MALATTIE RENALI

Le malattie che colpiscono i reni e le vie urinarie possono essere forme primitive, che interessano in prima istanza i reni, o forme secondarie, in cui il danno renale è una parte della malattia principale che colpisce altri organi.

Possono essere acquisite (derivanti da un danno diretto da parte ad esempio di agenti infettivi o processi immunologici), ereditarie (trasmesse dai genitori ai figli secondo le leggi dell’ereditarietà Mendeliana quale ad esempio il rene politeistico di tipo autosomico dominante o recessivo) o congenite (derivanti da alterazioni dello sviluppo durante la vita intrauterina che possono causare ad esempio alcune malformazioni renali e dell’apparato urinario).

Le malattie renali più comuni possono essere suddivise in gruppi, a seconda della sede di interessamento del rene e delle vie urinarie:

AREA TEMATICA

LA DONAZIONE DEGLI ORGANI

NEWS & EVENTI

AREA CLINICA